Proposte genitori

Alcune proposte di incontri, percorsi e  conferenze rivolte ai genitori, e a volte anche con i ragazzi, per approfondire tematiche importanti con leggerezza e profondità.
Scopri il calendario e le proposte nel dettaglio

20 marzo 2019 ore 2O.45
SCOPRIRE IL MONDO
Utilizzare il web in maniera sicura, il ruolo del genitore.
Auditorium Don Guanella, via T. Grossi 18 | Como
ingresso gratuito
evento organizzato dall’Associazione Genitori La scuola fa centro

26 marzo 2019 ore 20.45
IL GESTO GENTILE

narrazione a due tra accoglienza e comprensione
Auditorium San Vito, Via Cantaluppi n. 572 | Lipomo
ingresso gratuito
evento organizzato dall’Associazione Genitori Genitori Presenti

PARENT TRAINING
nuovi strumenti per genitori in difficoltà
Un percorso di natura psico educativa per migliorare il rapporto e la gestione di figli con problematicità relazionali e comportamentali.
Il corso si sviluppa in incontri di natura psico-pedagogica rivolti ai genitori con figli dai 6 ai 15 anni, al fine di intervenire e migliorare il rapporto e la gestione di figli difficili o con problematicità relazionali e comportamentali.
Durante il corso i genitori impareranno a riconoscere le dinamiche disfunzionali nella relazione con il proprio figlio e verranno dati loro gli strumenti per gestire le difficoltà in tal senso.
Lo scopo più generale è quello di riuscire a creare un clima più sereno in famiglia – anche in presenza di difficoltà – e aumentare la fiducia in se stessi e nell’altro.
Quando | dal 2 aprile al 4 giugno ogni martedì sera (20:30/22:00)
Con la Dott.ssa Marianna Porqueddu | Psicologa e Etologa. Esperta in counseling dell’età evolutiva, opera nell’ambito del supporto e terapia di disturbi comportamentali dell’età evolutiva e interventi psicopedagogici rivolti alla famiglia e alle scuole.
Costo | 140€ (200€ se partecipano entrambi i genitori)

DOVE SONO I TUOI OCCHI
genitori di fronte alla separazione
Un tempo in cui rivolgere lo sguardo in modo autentico a se stessi e all’altro quando la coppia diventa luogo di infelicità e conflitto, alla ricerca di nuovi equilibri che accolgano e sostengano genitori e figli.
Quando | dal 18 maggio al 15 giugno (10:00/11:30)
Con la Dott.ssa Laura Fasani | Psicologa e Coordinatrice NidoScuola. Si occupa di supporto alla genitorialità e mediazione familiare.
Costo | 80,00€ (120,00€ se partecipano entrambi i genitori)

Alcune conferenze già realizzate 

IO SONO VIOLENZA
una serata per ragazzi e genitori
Un’occasione per riflettere sulla violenza e sui suoi meccanismi, dal punto di vista sia della vittima sia del carnefice. Un approfondimento trasversale a tutte le età e slegato dal genere.
La violenza si manifesta in diverse forme. E spesso lo fa in modo semplice, a volte in maniera banale altre volte in modo del tutto inaspettato. Ci si può immaginare, ad esempio di un comportamento violento di un genitore verso un figlio ma non si sa che a volte anche i genitori sono vittime inermi della violenza dei loro figli.
Saper riconoscere e diventare consapevole di comportamenti violenti è fondamentale. 

Relatori  | Jacopo Boschini e Valerie Moretti
La non violenza è l’arma dei forti. Mahatma Gandhi

IL RISPETTO NELLE RELAZIONI, LE TRE R
Il Rispetto, come ogni altra emozione, è socialmente appreso, pertanto viene acquisito all’interno delle relazioni fin da piccoli, implica una buona educazione emotiva.

Diversi studi indicano una relazione negativa tra empatia e comportamento prepotente: chi attiva comportamenti prepotenti infatti farebbe più fatica a cogliere la sofferenza della vittima e a considerare le conseguenze negative del proprio comportamento.

Alla base del comportamento prepotente sembra esserci una componente motivazionale di ricerca di dominanza e visibilità, una scorretta percezione delle regole morali: il fine ultimo è quello di acquisire un certo livello di potere esplicito mediante l’uso della forza.

In questo contesto, il ruolo dei genitori e del mondo educativo adulto riveste un ruolo di primaria importanza nello sviluppo emotivo degli adolescenti e nella prevenzioni di comportamenti prepotenti e poco rispettosi dell’altro.

Relatrice | Valerie Moretti
Il complimento più grande che mi è mai stato fatto fu quando uno mi chiese cosa ne pensassi, ed attese la mia risposta. Henry David Thoreau

CI SEI O TI FAI?
prevenzione all’uso di sostanze stupefacenti
Diventare grandi è un viaggio tanto straordinario quanto delicato. Ecco perché acquisire competenze relazioni, emotive e sociali è fondamentale: permette di prevenire ed evitare comportamenti a rischio – come l’abuso di sostanze – che compromettono la possibilità di vivere appieno emozioni, sentimenti relazioni. 

L’incontro serale è aperto a ragazzi e adulti. Una conferenza leggera e coinvolgente per iniziare a comprendere l’importanza delle emozioni nella crescita e nel rapporto con sostanze che possono creare dipendenza.

Relatore | Valerie Moretti oppure Jacopo Boschini
Ci sono persone che chiamano libertà la somma dei loro vizi, non comprendendo che sono il risultato delle loro prigioni. Marco Trevisan

ESISTEVA UNA VOLTA UN GENITORE PERFETTO, poi ha avuto un figlio.
Un incontro per aiutare i genitori a comprendere le proprie emozioni e meglio relazionarsi con quelle dei loro figli.
Un viaggio attraverso le emozioni e le aspettative. Un’occasione per ricordarsi che è importante sbagliare e che educare significa guidare.
L’incontro è un momento per provare a ragionare insieme su quali sono gli strumenti più efficaci per l’educazione dei propri figli.

Relatore| Jacopo Boschini
Prima di sposarmi avevo sei teorie circa l’educazione dei figli. Ora, ho sei figli e nessuna teoria.John Wilmot

SCOPRIRE IL MONDO | utilizzare il web in maniera sicura: il ruolo dei genitori
Una conferenza volta a rendere consapevoli i genitori di ciò che provocano determinati stimoli derivanti da internet e dai social sui loro figli, tenendo conto dell’età che hanno e del loro grado di sviluppo psico-emotivo. In questa cornice si tocca anche il tema della sessualità, al fine di far capire che i bambini e i ragazzi, nel loro percorso di crescita, vanno conosciuti, capiti e accompagnati. 

Relatrice | Valerie Moretti
Internet offre una ricchezza inestimabile di informazioni, conoscenza, contatti umani. È così grande che ha gli stessi pregi e gli stessi difetti del mondo reale: pieno di cose meravigliose e anche di porcherie e cose inutili. Roberto Vacca

MIO IL CASTELLO, MIE LE REGOLE
Ovvero, sulla difficile arte della fermezza educativa
Educare significa, oltre a saper ascoltare, anche saper proporre regole chiare e condivise. Tali regole permettono ai nostri figli di avere un “sistema di riferimento” con il quale possono orientarsi e confrontarsi nel loro percorso di crescita.
Ci interrogheremo assieme su come recuperare – e mantenere – l’autorevolezza e la fermezza che il difficile ruolo del genitore prevedono.
Relatori  | Jacopo Boschini e Valerie Moretti

IL GESTO GENTILE
narrazione a due voci sul tema della gentilezza
Come praticare piccoli atti di attenzione verso di noi, gli altri, il mondo e costruire relazioni di qualità.
Relatori  | Jacopo Boschini e Valerie Moretti

Scopri di più

Scuole

Corsi di teatro e gestione delle emozioni. Quando il benessere diventa il il fulcro della crescita dello studente.

Corsi di teatro

Corsi annuale da ottobre a maggio

HeaderSito-V2

perché fare teatro?

Fa bene al corpo, alla mente e al cuore. Punto.

la nostra filosofia

Dedichiamo un’attenzione maniacale alla nostra offerta formativa, a partire dall’accoglienza. Ad AttivaMente la finalità non è mai la performance, ma sempre la persona.
Vogliamo che da noi ti senta come se fossi a casa tua.
E lo vogliamo così tanto che stiamo costruendo una nuova sede in cui troverai spazi più belli e funzionali.

docenti con superpoteri

I nostri docenti sono attrici, attori e registi diplomati nelle migliori scuole d’Europa. Jacopo si è formato in regia teatrale alla Paolo Grassi di Milano, Erika si è diplomata al Piccolo Teatro di Milano, Filippo si è laureato in recitazione al Manchester Metropolitan University.
Di loro ti puoi fidare ciecamente.

imparare con divertimento

I primi mesi conoscerai persone nuove con cui apprenderai i rudimenti del teatro, liberando energia creativa a profusione. Quando sarai pronto, si metterà in cantiere lo spettacolo di fine anno.

perché accontentarsi di una sola replica?

Concluderai l’anno con un vero e proprio spettacolo, in cui assaporerai il vero brivido di calcare le scene. Un brivido che, ti assicuriamo, non vedrai l’ora di riprovare. Ecco perché da quest’anno lo spettacolo si replica due volte e non una sola: per rendere il tuo percorso più ricco e completo.
Sembra difficile, ma non lo è. Fidati.

stare in relazione

Se lo vorrai potrai partecipare a laboratori e seminari di approfondimento su alcune tematiche quali la creatività, il movimento e la voce. Saranno giornate di formazione e, soprattutto, di relazione. Conoscerai i docenti degli altri corsi ed entrai in contatto con le altre persone che frequentano AttivaMente.

le passioni che uniscono

Frequentare AttivaMente significa poter partecipare a spettacoli ed eventi culturali in città, e non solo, a prezzo agevolato.
Vivremo assieme un anno ricco di svago, intrattenimento e cultura.

prima provi poi decidi

È fondamentale per noi che tu sia sicuro che il corso soddisfi appieno le tue aspettative. Per questo le prime due lezioni sono di prova. Si pagano solo se si conferma l’iscrizione.
Avrai così tutto il tempo per decidere se AttivaMente è anche la tua casa per fare teatro.

i nostri corsi di teatro

Conoscere il teatro attraverso il gioco. Durante il gioco i bambini hanno la possibilità di sbagliare e di sperimentare tutta la potenza creativa che vi è nell’errore.
Un’occasione di crescita e di conoscenza di sé e degli altri. Dal 30 settembre 2019

Tra le attività fondamentali che aiutano i bimbi a crescere troviamo sicuramente quella del gioco. Attraverso il  gioco, infatti, il bimbo apprende le regole fondamentali della relazione e dello stare insieme. Ma non solo: il gioco gli permette di imitare, di esplorare il proprio mondo interiore, di esercitare la propria creatività. Ma soprattutto, nel gioco, al bimbo viene data la possibilità di sbagliare e di sperimentare tutta la potenza creativa che vi è nell’errore.

Il percorso teatrale che proponiamo non ha quindi come obiettivo quello di formare attori in miniatura che snocciolano parole a memoria; ci siamo dati, invece, come obiettivo quello di offrire ai piccoli partecipanti del corso degli strumenti di crescita e di conoscenza tanto di sé quanto degli altri.

Programma del corso
– propedeutica: giochi teatrali per entrare in confidenza con lo spazio e con il gruppo di lavoro;
– il corpo creativo: esplorare i mondi dell’immaginazione attraverso il movimento del corpo;
– corpo e musica: ballare senza regole;
– corpo e voce: spazio alle emozioni;
– preparazione del saggio finale.

Info pratiche
Dal 30 settembre 2019 al 23 maggio 2020.
Ore 16.45-18.15.
Con Erika Renai.
Costo 50,00 Euro al mese.
Per chi paga la quota annuale in un’unica soluzione è previsto lo sconto di una mensilità.

Attraverso il teatro conosciamo il nostro corpo e gli diamo valore. Il corso è uno spazio di crescita dove la persona è al centro, con la leggerezza e la creatività del teatro. Dal 3 ottobre 2019

Nella pre-adolescenza il corpo cambia in maniera continua, quasi inaspettata, diventando così un luogo misterioso e non ancora conosciuto Il bimbo inizia a lasciare il posto all’adolescente, tanto da venire percepito quasi come un nemico e come qualche cosa di sconosciuto. Sono anni delicati, in cui è necessario sperimentare, a fianco delle inevitabili difficoltà, anche tutte le potenzialità. Imparare invece che il corpo è qualche cosa di bello, di fondamentale, che ci appartiene e che dobbiamo volergli bene è sicuramente un aspetto che è necessario apprendere.

Fare teatro permette proprio questo. Permette di imparare a stare bene con il proprio corpo, permette di imparare a prendere consapevolezza con le proprie emozioni. Permette di esprimersi e di comunicare in maniera efficace e costruttiva, dando spazio a tutti quei sentimenti e a quelle emozioni che spesso sono vissute in maniera contrastante e conflittuale. 

I professionisti di AttivaMente sono esperti in tutto ciò. Non solo quindi un corso di teatro, ma un vero e proprio spazio di crescita dove la persona torna al centro.

Info pratiche 
Dal 3 ottobre 2019 al 30 maggio 2019.
Ore 18.00-19.30.
Con Filippo Antonio Prina.
Costo 50,00 Euro al mese.

Per chi paga la quota annuale in un’unica soluzione è previsto lo sconto di una mensilità.
Le prime due lezioni sono sempre di prova e gratuite, si pagano soltanto se si conferma l’iscrizione.

Attraverso il teatro, vissuto come un momento liberatorio e creativo, i ragazzi rafforzano la propria autostima e le proprie capacità. Dal 30 settembre 2019

L’adolescenza, come tutti i genitori sanno, è un’età ostica. Il ragazzo si trova ad affrontare conflitti interiori, e non solo, che gli possono apparire giganteschi. I dubbi su di sé, sulle proprie capacità, le difficoltà nello stare in un corpo che ogni giorno cambia e diventa sempre più adulto, sono all’ordine del giorno. 

AttivaMente offre un corso di teatro dove la cura della relazione con se stessi e con gli altri viene messa al centro di tutto il percorso. Attraverso la pratica delle tecniche teatrali, i ragazzi sono chiamati ad esplorare le proprie risorse creative, a condividerle, rafforzando così la propria autostima e le proprie capacità. 

Ma non solo: i ragazzi sono letteralmente guidati in un continuo percorso di conoscenza e di confronto con gli altri, imparando così che per raggiungere le proprie mete è necessario condividere obiettivi e unirsi per superare gli ostacoli.

Info pratiche 
Dal 30 settembre 2019 al 22 maggio 2020.
Ore 18.30-20.00.
Con Erika Renai
Costo 50,00 Euro al mese
Per chi paga la quota annuale in un’unica soluzione è previsto lo sconto di una mensilità.
Le prime due lezioni sono sempre di prova e gratuite, si pagano soltanto se si conferma l’iscrizione.

Leggerezza è la parola d’ordine del corso di teatro adulti, tornare bambini e ritrovare il proprio equilibrio attraverso il teatro. Calarsi in un ruolo e conoscere i nostri tanti io. Dal 2 ottobre 2019

Per raggiungere le proprie risorse creative più profonde, per allentare le sovrastrutture che ogni essere umano nel corso degli anni si costruisce, per dare libero spazio e sfogo alle proprie emozioni è necessario fare un percorso a ritroso e riscoprire il proprio lato più spontaneo e fanciullesco. 

Il corso di teatro di AttivaMente permette proprio questo: ridare spazio a parti di sé che nel corso della nostra quotidianità vengono imbrigliate.

La parola d’ordine, per affrontare il nostro corso, è leggerezza. Una leggerezza che verrà piano piano riconquistata attraverso giochi appositamente pensati, la relazione con il docente, con gli altri partecipanti, con la musica e il movimento.

Non un semplice corso di teatro quindi: ma uno spazio per il corpo e la mente affinché, nel gioco, possano ritrovare il loro equilibrio. Un corso che permette di raggiungere tanti benefici anche nella propria vita di tutti i giorni: sicurezza di sé, maggiore spontaneità, capacità di parlare in pubblico, libertà nell’esprimere emozioni e sentimenti.

Info pratiche
Dal
2 ottobre 2019 al 23 maggio 2020.
Ore 21.00-23.00.
Con Filippo Antonio Prina.
Costo 60,00 Euro al mese.
Per chi paga la quota annuale in un’unica soluzione è previsto lo sconto di una mensilità.
Le prime due lezioni sono sempre di prova e gratuite, si pagano soltanto se si conferma l’iscrizione.

Aziende

Parlare in pubblico e gestire le emozioni. Un approccio innovativo per il mondo del lavoro.

Agitate | i corsi

Hai mai provato una strana inquietudine che ti spinge a muoverti in modo un po’ folle?

 

Se la risposta è sì, allora sei finito nel posto giusto.

Vieni e partecipa al nostro percorso esperienziale in cui potrai  liberare, finalmente, l’ingovernabile impulso a muoverti. E non importa se è un modo scomposto e scoordinato. È il tuo modo, ricco, inaspettato, vitale. Ed unico.

i nostri corsi

Teatro F.A.S.T.
facciamo anche Senza Tempo
con Jacopo Boschini 
Se il teatro è la tua passione non puoi perderti questa follia estiva!
Dal 10 giugno al 15 luglio 2019

Approfondisci

Con Erika Renai, Filippo Prina, Francesca Marchegiano, Veronica Di Francesco
 
Il campus estivo per ragazzi dai 13 ai 18 anni. In rigoroso spirito AttivaMente.
 
Dal 22 al 26 luglio ore 9.30 – 17.30
 

Con Veronica Di Francesco
Non è danza, non è movimento, non è acrobatica, non è teatro, non è yoga. È semplicemente un modo per prendere coscienza del proprio corpo e lasciarlo muovere attraverso la musica in un contesto accogliente e non giudicante.
Dal 2 al 23 luglio ore 21.00-22.45
Approfondisci 

Con Francesca Marchegiano
Un corso legato al tema della scoperta e narrazione di sé.
Un percorso di introspezione, leggero e giocoso, altre volte emozionante e intenso, che stimola a valorizzare il passato, vivere appieno il presente e orientarsi verso il futuro che desideriamo. È un cammino che si fa con la scrittura, a volte anche con il disegno e le immagini, altre con i pensieri.
Il 20-21 luglio 2019
Approfondisci

Novità 2018

Con Selena Mercandelli e Elisa Gini
Hatha Ananda Yoga e Yoga integrale, due modi per vivere un’esperienza unica, con la possibilità di frequentarli entrambi o di passare da uno all’altro.
Dall’8 gennaio 2019 ore  19.00-20.00, 12 gennaio ore 9.00-10.30
Approfondisci 

info

Le iscrizioni ai corsi sono aperte. La prima lezione è sempre di prova.
Assicurazione obbligatoria per chi non l’ha già sottoscritta a settembre, valida fino al 31/8/2019.
Segreteria [email protected] | 3519624891 

scrivici