le persone di be

 

Valerie E. Moretti
Psicopedagogista, ha conseguito il master in Counseling presso la Midwestern State University (USA). Ha lavorato in qualità di Child Sexual Assault Counselor e successivamente come Program Director per First Step Inc., USA, centro di accoglienza per vittime di abuso sessuale e violenza domestica.
È stata docente per la University of Maryland, insegnando corsi base e avanzati di  Counseling, e successivamente  nei corsi Master in Psicologia Scolastica.
Attualmente affianca all’attività di counselor quella di formazione professionale per enti pubblici e privati, attività di ricerca e pubblicazione.
È collaboratrice stabile e socia di AttivaMente dal 2015.

 

Roberto Vittori
Generale dell’Aeronautica Militare, laureato presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, è pilota collaudatore sperimentatore con più di 2000 ore di volo su 40 velivoli diversi. Nel 1998 è stato selezionato come astronauta dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), in collaborazione con l’ESA. Successivamente ha preso parte a due missioni a bordo della navicella  spaziale russa Soyuz nel 2002 e 2005, ed una a bordo dello Space Shuttle Endeavour, nel 2011.
Attualmente ricopre il ruolo di Space Attaché presso l’Ambasciata italiana negli USA ed è inoltre Responsabile dell’ASI Office a Washington.

 

 

Jacopo Boschini
Regista teatrale, drammaturgo e counselor. Si diploma nel 1999 in regia teatrale presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Nel 2005 è tra i soci fondatori della Cooperativa AttivaMente, di cui è Presidente e Direttore Artistico. È impegnato in numerose attività sociali, lavorando in comunità, carceri e centri di recupero, sia in Italia che all’estero. Nel 2016 ha conseguito il diploma di counselor presso Insight, Scuola di counseling e mediazione corporea.

 

 

Stefano Panzeri
Diplomato presso il Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni di Venezia nel 1997. Continua la formazione attorale specializzandosi sulla narrazione e sulla commedia dell’arte. Laureato in Scienze della Comunicazione. Da tre anni si dedica ad un progetto sulla storia dei migranti italiani in Sud America attraverso il diario di Vincenzo Rabito, pubblicato da Einaudi col titolo ’Terra matta’. Ha collaborato con Teatro del Buratto di Milano, Teatro Sociale di Como AsLiCo, con AttivaMente e la compagnia Teatro Immagine di Venezia. Ha lavorato presso il Piccolo Teatro di Milano e con la Biennale Teatro.

 

 

Angelo Proserpio
Classe 1946 è avvocato dal 1972.
È attualmente Presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Busto Arsizio, presidente della Società Storica Saronnese e dell’associazione Uomo e Territorio Pro Natura, vicepresidente della Fondazione CLS Onlus.
Personalità eclettica. Nel 1966 fonda con altri amici la Sezione di Saronno della Gioventù Musicale d’Italia, ha ricoperto diversi ruoli istituzionali in Comune, nell’amministrazione dell’Ospedale e in biblioteca. Si occupata le altre cose di consulenza e sostegno ai diritti della persona.

 

 

Mimma Gallina
Organizzatrice teatrale ha diretto numerosi teatri e festival e è stata consulente di Amministrazioni Pubbliche, compagnie, e di Fondazione Cariplo di Milano, collaborando al progetto ETRE (Esperienze Teatrali di Residenza). Ha all’attivo numerose pubblicazioni sulla gestione e l’organizzazione del teatro, che hanno guidato un’intera generazione di giovani organizzatori. L’impegno professionale come organizzatrice teatrale è sempre stato accompagnato da quello pubblicistico per numerose riviste di settore, oltre che per www.ateatro.it per cui organizza, assieme a Oliviero Ponte di Pino, Le buone pratiche del teatro, un incontro indipendente che è stato definito dalla stampa “gli stati generali del teatro italiano”. È docente alla Scuola Paolo Grassi e ha insegnato fra l’altro alle Università di Roma La Sapienza, Venezia Ca’ Foscari, Progeas dell’Università di Firenze/sede di Prato.
Nel 2015 ha realizzato un viaggio intorno al mondo per più di 270 giorni, in solitaria e in low cost, riporta questa esperienza nel suo libro L’Expo di Mimma.

Michele Evangelisti
UltraTrailer, nato in Toscana, ha conosciuto lo sport all’età di 5 anni e da allora non l’ha mai abbandonato. Mossi i primi passi nel karate, ha poi praticato il canottaggio da professionista, coltivando il sogno delle Olimpiadi e abbandonandolo per star vicino alla famiglia in un momento molto difficile. Poi è arrivata la corsa. Parte con pochi Km e passando per le maratone arriva alla maglia azzurra del mondiale 2011 e dell’Europeo 2013. E poi le traversate di corsa: Irlanda, Malta, Alpe Adria e la più recente Australia. Attualmente progetta la prossima run expedition, si allena e prepara tutti coloro che vogliano vivere lo sport come occasione di crescita e di scoperta, dentro e fuori di sè.